Image

Conserve Italia e Mercitalia: obiettivo comune, sviluppare il trasporto ferroviario delle merci

Redazione
Redazione

Su un totale di 629.000 tonnellate di prodotti spediti da Conserve Italia nel 2020 tra Italia ed estero, il 22% viaggia in treno, con un sistema combinato gomma/rotaia. Di queste, 114.482 tonnellate di merci, pari all’equivalente di 4.403 camion, vengono movimentate in Italia con un risparmio certificato di CO2 nell’ultimo anno pari a circa 2.000 tonnellate.

È quanto emerge dal Report di Sostenibilità di Conserve Italia, presentato oggi a Bologna.

Il trasporto merci su treno è un sistema profondamente mutato nel corso degli anni e che oggi vede i vagoni con prodotti di ogni tipo muoversi sui binari lungo tutto l’arco della giornata e non più nelle sole ore notturne. Tuttavia, il settore deve crescere rapidamente per raggiungere la soglia del 30% entro il 2030. Oggi in Italia la quota di mercato del trasporto merci su ferro è pari al 13%, al di sotto della media europea (19-20%), molto inferiore al dato di altri paesi come la Svizzera e l’Austria (35%).

È questo l’auspicio di un player di riferimento del settore come Mercitalia Logistics, subholding operativa del Polo Mercitalia (Gruppo Ferrovie dello Stato) che opera nel trasporto merci e logistica, nonché principale partner di Conserve Italia, consorzio cooperativo bolognese che detiene i marchi Valfrutta, Yoga, Cirio, Derby Blue e Jolly Colombani, tra le prime realtà del settore agroalimentare ad investire nel trasporto merci via treno.

Ti ricordiamo che il team Conserve italia Horeca รจ a tua disposizione per qualsiasi domanda

Contattaci